Archivi del mese: aprile 2014

der traurige Lavendel

io non voglio che la mia lavanda sia triste. hai la luce, hai l´acqua, hai delle piantine amiche: perchè quando mi giro ti vedo che guardi in giú? mi giro e sembri stanca e sconsolata e io non voglio che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

der dritte Geburtstag

non me ne vorranno gli amici a cui devo rispondere, non me ne vorranno quelli di cui vorrei scrivere, se decido di parlare di una bambina che d´un tratto é sbucata nel parco in tutta la sua bellezza. di rosso … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

die guten Leute sehen sich wieder

mi ha detto cosí il papà, non il mio si sa. mi ha salutato dicendomi che le buone persone si incontrano di nuovo e io sono sicura che sono le stesse che spesso si attirano: un regalo dell´universo, direbbe simona. i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

so ein großes Herz

quando stamattina ho realizzato che il mio primo pensiero non è stato farle gli auguri, ho pensato che non bisogna mai rischiare di dimenticarsi, nemmeno per poche ore, d´un gesto per chi ci ama. non é mai tempo perso quello dedicato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

eine Liebesgeschichte

un giorno della settimana scorsa mi hanno chiesto di raccontare a bruciapelo una storia d´amore. come si fa, ho pensato io, così su due piedi a raccontare di un incontro e della passione che porta due persone a non staccarsi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

nach dem Punkt, bitte neu anfangen.

succede in tutte le vite che ci siano momenti in cui tutto sta per cambiare. la differenza sta nel decidere o subire il momento di questo ribaltamento, nello stabilire quando va bene trovarsi tutto d’ un colpo a testa in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento