Archivi del mese: novembre 2013

der Nebel

oggi mia sorella mi ha mandato una foto: la vecchissima zia le dà le spalle seduta al tavolo. accanto a lei, su due sedie, speculari i due gatti riposano. ci sono vigilie di compleanni in cui sono emozionata, perchè non … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Matilde

succede a tutti di desiderare qualcosa che non possiamo ottenere. le chiamano aspettative, queste maledette, e prima o poi ci caschiamo tutti, come quando ci ritroviamo ancora una volta a raschiare il vasetto della cioccolata.  eppure ci eravamo ripromessi di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Hefte

voglio cantare battisti tutta la vita, riempire quaderni di parole, parole e ancora parole senza ordine. così un giorno, se li riempirò, quando li riaprirò, mi sembreranno una musica comprensibile solo con la giusta partitura. la partitura che avrà tra … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

(m)eine Herausforderung

ho pensato che anch’io quel giorno ho resistito a berlino. così è iniziata la mia lettura ieri, la prima, ad alta voce, davanti a persone attente ad ascoltare me. quando andrea mi ha invitato e comunicato che il tema degli incontri … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Leute, die Karriere machen – 1

quando ti capita di leggere una descrizione così come avresti forse voluto scriverla tu, allora non puoi che fermarti. ti fermi perchè riconosci immagini che hai visto realmente. quando capita di leggerla e, nel farlo, riconosci qualcosa che la tua … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Scheiße, Montag

così stamattina catrin mi guarda e mi dice “credo sia uno di quei lunedì”. ah sì, cara catrin, era uno di quei lunedì in cui ci metto almeno un paio d’ore per capire perchè sono al mondo, hanno suonato quattro … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Leute, die Karriere gemacht haben – 4

io non sapevo che fossati avesse scritto per anna oxa una non dichiarazione di amore. un’ode all’egoismo di un’amante, che ama senza rose tra i denti, che non fa progetti. finchè le andrà. lo scriveva nel 1979. lo scriveva così … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento