Archivi del mese: ottobre 2013

Kamillentee

ci ho messo del tempo, tempo in cui mi sono dedicata minuti per ritrovare la serenità di un lunedì strano iniziato apparentemente energico, continuato fiacco, terminato agitato. il graffio del gatto sembra molto più doloroso di quanto di fatto è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Leipzig, du bist auch nicht Berlin

cara Lipsia, anche tu non sei Berlino ma mi sei piaciuta lo stesso e, se ti interessa, ti spiego anche perchè. mi sei piaciuta perchè ci hai mandato ad accoglierci quel signore così tipicamente tedesco che indossava i sandali e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

die Siegesäule (oder der Topf)

oggi è stato un giorno un po’ speciale perchè anch’ io sono salita sulla Siegesäule. con i miei tempi, dopo due anni e tre quarti anch’ io ci sono arrivata, come quando arrivo ultima nel vedere i grandi capolavori del … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Heute hat sich jemand in mich verliebt. “Wer denn?”Der Wind.

ho comprato un biglietto ma non ho la conferma, ho una scatola senza il suo contenuto, una mail ancora senza testo. ho una cartina, improvvisata a penna, senza vie: una mano che allora ancora non conoscevo tentò di spiegarmi che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

meine Schrift

e mentre ti scrivevo oggi non ho saputo più quale fosse la tua faccia. annoto questo pensiero e la mia grafia si sfalda e quasi diventa il filo srotolato di un gomitolo di lana grigia. poi nella stazione della metropolitana … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

o l l a H – H a l l o

per forza scrivo qui. perchè al momento non saprei dove scrivere altrove. perchè quello che dovevo fare non l’ho fatto neanche stasera: brutta bestia la distrazione. non sono riuscita a farmi un autoscatto mantenendo leggibile il messaggio: doveva leggersi ciao e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

langweilige Spiele

sono belli i giochi quelli corti, dove giocare fa divertire tutti i partecipanti. sono belli quelli brevi che decretano un vincitore, riconosciuto però anche dagli altri. non sono belli invece i giochi dove le regole non sono chiare, dove gli … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento