Archivi del mese: settembre 2012

heute ist nicht Donnerstag!

io non avevo capito che oggi è mercoledì. io pensavo davvero fosse già giovedì e lo pensavo già dal giorno prima, che era allora martedì e non mercoledì. sentirsi avanti di un giorno non è proprio bello. è come quando … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

der zweite Montag

ci sono lunedì che diventano dedicati alla telefonata al punto che l’unica cosa che mi sembra di aver fatto sia stata parlare. parlare parlare parlare. così se prima avevo ben chiaro quello che in queste righe doveva restare, adesso non … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

ein Welttag der Schwestern

si dovrebbe istituire la giornata mondiale delle sorelle o meglio ancora dichiarare sorella patrimonio dell’umanità come Mantova, la regione del Douro o le piramidi d’Egitto. e non lo dico perchè io sono una sorella, ma perchè ne ho una speciale … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

gelb wie die Sonne in einem Teller

Berlino oggi è stata calda e fredda allo stesso tempo. il sole raggiante, l’aria fresca del primo autunno. il ragazzo del negozio qui sotto mi ha letto le previsioni del tempo: pare si abbasserà la temperatura nei prossimi giorni e, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sardinien: was werde ich vermissen

da un anno e mezzo a questa parte la mia vita mi sembra un continuo saluto.  ma fino ad ora ho salutato quelli di berlino e poi quelli di medole, e poi quelli di berlino, e poi medole e poi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

die Sommer suchen (in Italien)

non avrei di certo augurato a mia mamma e alla mia ultraottantenne zia alnaider altre due settimane di caldo torrido. altre due, no. ma a me, sì, avevo augurato di vestire da subito un bikini e avere come unico compagno … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento