Archivi del mese: aprile 2012

die Zeit ist Gold

qualcuno ha spruzzato il cielo di panna montata sopra seumestrasse. a forza di guardarlo, non mi sono accorta che sono già le 20.30 (passate ormai); io credevo fosse prima invece prima non è. sarà che questi 3 giorni senza caffè, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

ein Lied

quando una canzone ti culla e una voce ti ipnotizza, la canzone si intitola kissing things e la cantante sarah cracknell.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

25. April

“ehi” batte lui sulla sua spalla. “siamo davvero liberi?” si lo siete, basta paura. è tempo di ricominciare. i carrarmati americani sfilano in festa. la zia mi ha raccontato che, anche lei con lo zio (che ha scattato la foto) … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

was anfangen und was enden

ci sono storie che devono iniziare ed altre che devono proprio finire. ci sono persone che dovevi incontrare ed altre che dovresti evitare. in questi giorni a berlino ho incontrato e ri-incrociato facce familiari ma mai conosciute: la mia vicina … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

sie sagen..

dicono che non è facile trovare una donna che ti fa ridere. dicono che è più facile trovare una donna che ride alle tue battute che una che le faccia. poi hanno trovato me.

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Das Mädchen mit den Schwefelhölzern

alla piccola fiammiferaia (cit) dico di non meravigliarsi se in germania non ha ancora avuto la fortuna che cerca… guarda come si dice fiammiferaia in questa lingua, ok, bella, ma ostile, credi che sia così semplice? alla piccola fiammiferaia dico di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

die Zeit stoppen

qualcuno nella stazione di alexander platz ha cercato di cancellare le lancette dell’orologio. ma come sarebbe bello fermare il tempo a volte. o solo non vedere le lancette, o solo dimenticarsi che passa, o solo non esserne schiavi. o solo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento